Tempo di lettura: 3 minuti

Progettazione dei concorsi pubblici attraverso gli strumenti informatici

La preparazione ad un concorso pubblico prevede uno studio mirato a seconda della tipologia. Molti concorsi utilizzano come prima prova i test a risposta multipla che vertono su varie materie: cultura generale, requisiti psicoattitudinali, materie specifiche e molto spesso una buona conoscenza della lingua inglese. La scelta del concorso presuppone fin da subito una selezione sulla base degli obiettivi professionali e della formazione scolastica ed accademica. Una volta selezionati i concorsi più attinenti al proprio percorso giunge il momento di allenarsi e cimentarsi con le prove.

 

La struttura del concorso

Gli enti che offrono la possibilità di partecipare ai concorsi per ottenere una collocazione professionale organizzano le prove in vari livelli. Generalmente tutti i requisiti e la documentazione necessaria vengono inseriti nel bando che può essere scaricato on line. Nel bando si trovano informazioni utili su:

  • Documentazione da consegnare entro la scadenza
  • Materie d’esame
  • Prove fisiche per l’idoneità alla mansione
  • Scadenze previste e date delle varie prove

Chiunque sia in possesso dei requisiti può partecipare alla prima prova d’accesso scritta, con test a risposta multipla. In alcuni casi sono previste anche prove orali o svolgimenti di temi e saggi orientati a valutare più approfonditamente la conoscenza della materia. Successivamente la valutazione della prova stabilisce quali partecipanti hanno totalizzato il maggior numero di risposte correte e hanno diritto alla fase finale di selezione, ossia il colloquio.

 

La preparazione

Per prepararsi adeguatamente ci sono diversi strumenti sui quali si può fare affidamento. Molti libri sono stati pubblicati per focalizzarsi sulle materie specifiche e allenarsi con i test. Veri e propri compendi con simulazione d’esame. Nel campo della formazione si trovano anche buoni corsi di preparazione che guidano i partecipanti attraverso un percorso frontale in aula e on line. Internet ha agevolato la fase iniziale di approfondimento e studio, con la presenza di una buona quantità di siti internet dedicati proprio a questo.

 

La partecipazione

Le informazioni relative ai concorsi pubblici possono essere facilmente consultate on line sul sito della Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana o sui siti degli enti proponenti. Dopo aver letto attentamente il bando si può compilare la domanda di ammissione, che dev’essere completa in tutte le sue parti. La commissione prenderà visione delle domande per effettuare una prima selezione. Dopo le varie prove vengono pubblicate le graduatorie di merito con la relativa votazione.

 

Internet e i concorsi

Grazie alla tecnologia le procedure di organizzazione delle varie fasi concorsuali sono diventate sempre più semplici da gestire. Qualsiasi ente che desideri indire un concorso può avvalersi dei vantaggi del web e dei software progettati a tale scopo. Tramite applicativi come quelli realizzati dalla Ales è possibile:

  • Inserire il bando on line
  • Ricevere la documentazione online, senza l’invio di domande cartacee
  • Progettare i test specifici in tutte le loro parti
  • Effettuare una prima selezione automatica dei partecipanti che possiedono i requisiti richiesti
  • Pubblicare le graduatorie
  • Ottenere un livello di sicurezza alto per la protezione dei dati e di tutta la documentazione

Ales è proprietaria del software utilizzato nei concorsi pubblici per la correzione automatica dei test a risposta multipla, QuestioBuilderX è infatti in grado di analizzare tramite lettura ottica i risultati dei test cartacei ed elaborare i risultati in tempo reale. Con l’utilizzo anche della ricezione online delle domande di partecipazione, si riducono tempi e costi di gestione tramite procedure informatiche, sicure ed intuitive. Avvalersi di questo genere di strumenti consente agli Enti di affrontare tutto il percorso con il sostegno della tecnologia. Allo stesso tempo i partecipanti usufruiscono di un servizio rapido ed efficiente, completamente gestibile on line. Grazie alla tecnologia il mondo dei concorsi raggiunge il suo obiettivo di piena accessibilità e sicurezza.

Indice dell'articolo

Condividi questo articolo
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Hai bisogno di informazioni?
Ales sarà lieta di illustrarti ancora meglio il proprio servizio